Logo del Parco
Parco Naturale Regionale
Aveto
Condividi
Home » Vivere il Parco » Produzioni locali » Prodotti

Miele dell'Aveto

Luogo di produzione
Tutto il territorio dell'entroterra ligure.

Caratteristiche del prodotto
Frutto dell'infaticabile lavoro dell'ape il miele è uno degli alimenti più genuini che possa esistere in quanto non necessita di alcun trattamento ne per la produzione ne per la conservazione. I mieli tipici, prodotti dal nettare della flora del nostro entroterra, sono quelli di castagno, acacia, erica, corbezzolo e millefiori.
La qualità del miele varia a seconda della flora mellifera bottinata dalle api. Il colore del miele di acacia è giallo chiaro paglierino, quello derivato dal castagno è ambrato, il millefiori varia da tonalità chiara a scura a seconda della presenza di melata. Così come il colore anche il gusto varia: per esempio il miele di castagno risulta tendenzialmente più amaro di quello di acacia o di millefiori.

Come viene lavorato
Il miele viene prelevato dall'alveare utilizzando la tecnica dell'affumicamento, in modo di permettere all'apicoltore di prelevare i telai contenenti il miele, che vengono disopercolati con un apposito attrezzo simile ad un coltello. Vengono posti in una macchina estrattrice che funziona come una centrifuga (smielatrice). Il miele così recuperato, viene filtrato, fatto decantare e invasettato. Dai favi vuoti si recupera la cera con la quale verranno costruiti nuovi stampi di celle.


 Prodotti tipici del Parco
Prodotti tipici del Parco
(foto di: PR Aveto)
 
I produttori segnalati
Certificazione Ambientale ISO 14001
© 2024 - Parco Naturale Regionale dell'Aveto
via Marré, 75a - 16041 Borzonasca (GE)
Tel 0185/340311
Fax 0185/343020 - Email: info@parcoaveto.it
Posta certificata
PagoPA