Vai alla home di Parks.it

Parco Naturale Regionale dell'Aveto

www.parcoaveto.it
Banner Locale per la promozione del territorio

Funghi porcini (secchi)

Luogo di produzione
Tutto il territorio dell'entroterra ligure.

Caratteristiche del prodotto
Il fungo porcino è presente spontaneo nei boschi di tutto il territorio montano regionale, con sfumature organolettiche diverse da valle a valle. La raccolta dei funghi avviene in boschi di castagno, cerro, faggio, carpino e frassino. I porcini di faggi sono bianchi e allungati, mentre quelli di castagno si presentano più scuri e dal gambo rosso.

  • Come viene lavorato
    Tagliare i funghi a fette, disporli sulle griglie dei cestelli dell'essiccatoio per 12/16 ore oppure sulle reti dei telai al sole, girandoli spesso. I fughi essiccati non devono presentare una percentuale di umidità superiore a 12%. Vanno conservati in un luogo fresco e il tempo di conservazione non può essere superiore ai 12 mesi dal confezionamento.
I produttori segnalati
  Fungaveto
Altri - Parazzuolo (GE)

share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2018 - Ente Parco dell'Aveto - p. iva 01109990992