Vai alla home di Parks.it

Parco Naturale Regionale dell'Aveto

www.parcoaveto.it
Banner Locale per la promozione del territorio

Concluso il concorso “Mieli dei Parchi Liguri. Edizione 2020”

Parco dell'Aveto

(Borzonasca, 22 Mar 21)

Il Concorso Mieli dei Parchi della Liguria (edizione 2020) si è concluso con il tradizionale convegno e la premiazione degli apicoltori, in modalità a distanza e con diretta facebook, nella mattinata di domenica 21 marzo.
A questa edizione, curata dal Parco di Portofino capofila, hanno aderito diversi apicoltori dei Parchi regionali Alpi Liguri, Antola, Aveto, Beigua, Montemarcello-Magra-Vara, Piana Crixia, Portofino e del Parco Nazionale delle Cinque Terre.
In conclusione sono stati premiati 73 campioni di miele di tutti i Parchi liguri, con un'ottima risposta partecipativa, tenuto conto anche dell'annata purtroppo particolare e problematica (anche per gli aspetti organizzativi), per via della pandemia da Covid-19…

Ottima la partecipazione, come sempre in questo concorso, degli apicoltori del Parco dell'Aveto, ed eccezionali i risultati, a testimonianza di un lavoro serio e rigoroso, anche da parte di apicoltori semplici amatori, e di un'integrità e ricchezza ambientale straordinarie che caratterizzano il nostro Parco e che si rispecchiano anche, giustamente, nella qualità del prodotto delle api. Ricordiamo che questi piccoli e laboriosi insetti sono una formidabile sentinella ambientale, e che il frutto del loro lavoro è tanto più meritevole e pregiato quanto più gli habitat naturali e rurali sono ben conservati e mantenuti.
Il ricco palmarès del Parco vede premiati ben 10 dei nostri apicoltori.

Ecco di seguito i nomi dei vincitori per il Parco dell'Aveto:

ben tre mieli nostrani hanno conseguito il riconoscimento massimo (certificato dalle 3 api d'oro assegnate dalla giuria): il miele di castagno di Samuele Brizzolara (Borzonasca), il miele millefiori di Ugo Valbusa (S. Stefano d'Aveto) e il miele di robinia (da noi noto come "di acacia") a Gioele Busa; la qualità eccezionale del loro miele fa sì che questi mieli si possano considerare i migliori in Liguria nella loro categoria… solo un altro miele in tutta la Regione (un millefiori del Parco dell'Antola) ha conseguito lo stesso riconoscimento!

2 api d'oro, ossia un riconoscimento di qualità ottima, sono state assegnate a Alfonso Barattini per il suo miele di castagno, a Gioele Brusa (castagno), a Samuele Brizzolara per il miele millefiori, a Franca Damico (millefiori), a Mario Repetto per il miele di castagno e a Nicola Spinetto, sia per il suo miele di erica (una rarità, essendo uno dei pochissimi in concorso per questa tipologia), sia per il suo millefiori.

Attestato di buona qualità (1 ape d'oro) anche ad Antonio Peregallo, a Denise Garibaldi e a Santina Garibaldi, tutti e tre premiati per i loro millefiori.

Alla premiazione ha assistito il Presidente della Comunità del Parco, Fabrizio Podestà, alla sua prima uscita ufficiale in tale veste, che ha sottolineato il successo riportato e fatto i suoi complimenti agli apicoltori del Parco, auspicando che il loro lavoro anche quest'anno sia proficuo e altrettanto significativo.

Per l'organizzazione della edizione 2021, che avrà inizio tra qualche mese, il testimone passa al Parco naturale regionale di Piana Crixia (SV).

 

 
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2021 - Ente Parco dell'Aveto - p. iva 01109990992